Armonia e complessità

Per creare l’alchimia di sapori che caratterizza i nostri biscotti scegliamo i frutti migliori che la natura può offrire e andiamo a prenderli dove sappiamo di poterli trovare, partendo dal nostro territorio e arrivando in qualsiasi angolo del pianeta.

Il biscotto è una preparazione semplice, di base servono 4 soli ingredienti (farina, burro, zucchero e uova), ma basta aggiungere anche un singolo elemento per trasformarlo in una esperienza di gusto sempre diversa.

Le nostre creazioni di pasticceria secca sono in grado di stupire per la complessità e costanza dei sapori, per l’armonia che le lega e che appaga il gusto. Tutto ciò nel rispetto degli ingredienti utilizzati e della tradizione più antica, che vuole ricette semplici e genuine.

FARINE
Utilizziamo solamente farine “vive” ottenute mediante l’antica tecnica della macinazione a pietra dei chicchi dei cereali, integri di tutte le loro parti. In questo modo, le farine mantengono le fibre, le vitamine, i sali minerali e gli altri preziosi elementi che la natura ha donato ai cereali.
BURRO
Il burro con il quale realizziamo i nostri biscotti è prodotto con panna fresca e arriva dall’Alto Adige, dove è considerato un alimento da valorizzare e alla cui produzione riservano la crema di latte migliore. Il risultato è un burro dal delizioso aroma di panna fresca che conferisce ai nostri prodotti un sapore delicato con friabilità e fragranza uniche.
ZUCCHERO
Per dolcificare i nostri impasti usiamo esclusivamente zucchero di canna, dal sapore incisivo che conferisce ai biscotti un gusto particolare. In alcune preparazioni utilizziamo lo zucchero integrale, dalla consistenza umida e morbida e dal tono speziato. Lo zucchero di canna, con le sue diverse consistenze e aromi,  regala alle nostre preparazioni sapori nuovi e insoliti.
UOVA
Un uovo è un uovo sia che a deporlo sia una gallina allevata in gabbia che una gallina allevata a terra. Noi utilizziamo solamente uova da galline allevate a terra che non subiscono gli stress fisici e mentali a cui sono sottoposte le galline chiuse in gabbie e questo garantisce loro maggior benessere e consente a noi di avere prodotti migliori.

Cacao

Il cacao è un alimento dalle straordinarie proprietà: è molto energetico, contiene vitamine e sali minerali ed è ricco di antiossidanti. Noi de La Golosa Officina lo utilizziamo nella sua forma più pura, la fava tostata e ridotta in granella.

Fava tonka

La fava tonka è una spezia dall’aroma fragrante e complesso, capace di esaltare qualsiasi piatto, sia dolce che salato. È per questo che, in Europa, è adorata da chef e pasticceri.
Noi l’abbiamo provata in tantissimi modi e ogni volta ne siamo stati conquistati.

Sapori da tutto il mondo

La provenienza nostri prodotti

Andiamo a prenderli dove sappiamo di poterli trovare, partendo dal nostro territorio e arrivando in qualsiasi angolo del pianeta.

Curcuma

In passato la curcuma veniva chiamato lo “zafferano dei poveri”, ma da quando, in tempi recenti, le ricerche scientifiche ne hanno dimostrato le potenti capacità curative e di prevenzione, la curcuma è stata elevata al rango di regina delle spezie. Secondo gli studiosi è da considerare come il più potente strumento di cura di origine naturale.

Farina di Farro Monococco

Il farro monococco è il primo cereale ad essere stato coltivato dall’uomo. La farina che se ne ricava ha un colore giallo paglierino e un sapore intenso e inconfondibile, che conferisce ad ogni preparazione in cui viene utilizzato un gusto rustico e inebriante.

Farina di nocciole parzialmente disoleata

Questa farina rappresenta il residuo del processo di spremitura a freddo del frutto, crudo o tostato, per l’estrazione dell’olio. La sua particolarità è che mantiene inalterato l’aroma di nocciola presentando un contenuto di grassi di gran lunga inferiore rispetto al frutto intero.

Visciole di Cantiano

Il visciolo è una pianta che cresce spontaneamente e predilige i terreni aspri, il suo frutto è una ciliegia selvatica dal bellissimo colore rosso scuro e dal sapore acidulo. Le visciole non sono molto gradevoli al palato se consumate crude, ma diventano una vera prelibatezza quando vengono sciroppate.

Zafferano

Lo zafferano non solo è la più preziosa delle spezie ma è anche il più potente antidepressivo esistente in natura. Secondo alcuni scienziati basterebbe semplicemente annusarlo per venire pervasi da una sensazione di euforia.

Noci Macadamia

Le noci Macadamia sono ritenute un vero elisir di lunga vita. L’acido palmitoleico contenuto in questi frutti sembra avere degli effetti molto positivi sul metabolismo portando all’organismo benessere e longevità.

Lavanda

La lavanda è un’erba aromatica così ricca di proprietà che gli uomini ne hanno fatto gli usi più disparati fin dall’antichità. E’ molto utilizzata nel settore della cosmetica e delle terapie naturali, ma è in cucina che offre i risultati più sorprendenti!

Peperoncino

Il peperoncino è la spezia più usata al mondo e anche la più piccante. Esistono oltre tremila varietà di peperoncino con diverse gradazioni di piccantezza. Ed esiste anche un metodo scientifico che permette di determinarla.

Gorgonzola

Con il formaggio Gorgonzola non ci sono vie di mezzo: o si ama o si odia. E stando ai numeri i suoi estimatori sono moltissimi; infatti, è il terzo formaggio italiano di latte vaccino più diffuso e conosciuto al mondo, dietro ai due formaggi grana. E come spesso accade con i prodotti più particolari e gustosi sembra che sia nato da un errore!

Limone

Il limone è come il maiale: non si butta via niente! Frutti, fiori, foglie trovano impiego in una miriade di preparazioni di cucina e non solo. Ed è anche un alimento incredibilmente salutare, un vero e proprio farmaco naturale. Dimmi che disturbo hai e… ti do un limone!

Avena

L’avena, cereale prezioso, ricco di proprietà benefiche, in passato era snobbata ed utilizzata quasi esclusivamente nell’alimentazione animale (il suo nome comune è biada, il cibo per antonomasia dei cavalli!). Gli antichi romani la disprezzavano in quanto era alla base dell’alimentazione dei popoli del Nord Europa che loro definivano barbari.

Origano

Il nome origano deriva dal greco òros, monteganos, delizia. E secondo la leggenda fu Afrodite, la dea dell’amore, a piantare la prima pianta di origano sulla Terra e a donargli la sua inebriante fragranza. Non stupisce quindi che questa erba aromatica abbia così tante proprietà!

Pomodori secchi

Il Pomodoro arrivò in Europa alla metà del ‘500 ma passò circa un secolo prima che facesse la sua comparsa nelle cucine dei nostri antenati. Il fatto che appartenesse alla stessa famiglia botanica della famigerata Belladonna rendeva le persone estremamente diffidenti, se non addirittura spaventate da questo frutto. Da allora ne ha fatta di strada! Oggi è l’ortaggio principe della cucina italiana, anche nella versione essiccata.

Cannella

Devi sostenere un esame e vuoi tenere sotto controllo l’ansia e migliorare la tua performance? Vuoi stimolare la tua memoria? Mastica un pezzetto di cannella! Una delle spezie più conosciute ed amate non è solamente un ottimo ingrediente per insaporire i tuoi dolci preferiti ma ha anche straordinarie proprietà curative. Ma attenzione… la cannella non è tutta uguale!!!